inserisci i dati di accesso

Punte a Cannone

La punta a cannone è un utensile per foratura profonda, costituito da un cuspide in metallo duro (testina), un tubo ed un attacco.
Le lunghezze sono a richiesta come pure gli attacchi e le affilature.

Esistono, tuttavia, delle esecuzioni semi-standard.

Punte a cannone
Punte a cannone
Oggi ogni macchina utensile convenzionale è dotata di refrigerazione interna ad alta pressione, adatta quindi all’utilizzo di punte a cannone. L’impiego di questo utensile risulta sempre più popolare nella tecnica di truciolatura, in particolare per una profondità di foro di 10 x D o superiore. Questo procedimento di foratura permette una buona finitura di superficie, diametro preciso e buona  rettilinearità .
Le punte a cannone sono fornibili nelle seguenti esecuzioni:
- Punte a cannone in metallo duro integrale, Ø 0,7-4,0 mm
- Punte a cannone in metallo duro integrale, Ø 4,001 a 5,0 mm
- Punte a cannone con testina in metallo duro integrale, Ø 1,9 a 4,0 mm
- Punte a cannone con tesina in metallo duro integrale, Ø 4,001 a 20,0 mm
- Punte a cannone con inserti brasati per Ø da 20,001 mm
- Punte a cannone ad inserti da Ø 16,0
Esiste inoltre un apposito attrezzo per la loro affilatura da abbinarsi alle normali affilatrici.
Esempi di affilatura
Esempi di affilatura
Stiamo eleborando la richiesta
loading...
spacer
spacer